Rifugio - rifugioalpebonze

Il nostro rifugio

Il nostro rifugio
IL RIFUGIO: DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI DONNAS E’ SITUATO NELLA PARTE ALTA DEL VALLON DI FER IN UNA CONCA DELIMITATA DALLE CIME DEL MONT BO, CHIMES DES CHAMOIS, BEC DELLE STRIE, CIMA BONZE, CIMA BATTAGLIA E BEC RENON. QUESTI ULTIMI 4 FORMANO LA CRESTA SPARTIACQUE DI CONFINE COL PIEMONTE. SI TRATTA DI TRE EDIFICI RICAVATI DALLA RISTRUTTURAZIONE DEI RUDERI DI UN ALPEGGIO. L’EDIFICIO PRINCIPALE COMPRENDE SALA DA PRANZO, CUCINA E TRE CAMERATE CON TRE BAGNI. UN SECONDO EDIFICIO SU DUE PIANI OSPITA GLI IMPIANTI TECNICI E IL LOCALE INVERNALE. NEL TERZO EDIFICIO L’ALLOGGIO DEL GESTORE ED UNA CAMERATA. LE TRE COSTRUZIONI SONO DISPOSTE INTORNO AD UN GROSSO MASSO. TUTTA L’AREA FINO ALLE CRESTE FA PARTE DI UNA ZONA DI PROTEZIONE SPECIALE DEDICATA ALLA TUTELA DELL’AVIFAUNA CHE COMPRENDE IL TERRITORIO DI 15 COMUNI DA CHARVENSOD A DONNAS.

SI TRATTA DI UN RIFUGIO PRETTAMENTE ESCURSIONISTICO CHE GIA' DI PER SE E PER L'AMBIENTE IN CUI E' SITUATO PUO' ESSERE LA META DI UNA GITA. DAL SENTIERO PER LUNGHI TRATTI SONO VISIBILI CERVINO, PICCOLO CERVINO E IL MASSICCIO DEL ROSA. DALLA BALCONATA NORD DEL RIFUGIO SI DOMINA IL VALLON DE FER DELIMITATO SULLA DESTRA DAL MONTE BO E SI HA UN PANORAMA SUL SOTTOSTANTE ABITATO DI DONNAS, IL MONTE CRABUN, L'INIZIO DELLA VALLE DI GRESSONEY, IL MONT MARS. LA ZONA  E' RICCA D'ACQUA E LA VEGETAZIONE SI ALTERNA ALLE ROCCE CON LA PRESENZA DI ISOLATI LARICI E VASTE MACCHIE DI GINEPRI, RODODENDRI E MIRTILLI.

LA FAUNA VEDE LA PRESENZA DOMINANTE DI PARECCHI GRUPPI DI CAMOSCI, OLTRE CHE LE IMMANCABILI MARMOTTE, ALCUNE AQUILE, VOLPI E MUFLONI, E ALTRA FAUNA MINORE.

DI INTERESSE L'ANELLO DI SENTIERI CHE DA LES DONNES UNISCE IL VALLON DE FER, DOVE SI TROVA IL RIFUGIO, AL VICINO VALLONE DELLA MOIA, PERCORSO DALL'ALTA VIA N 2, PASSANDO PER IL LAGHETTO E IL COLLE DEL LIET.

UN SENTIERO (E) DI RECENTE REALIZZAZIONE UNISCE IL RIFUGIO AL COL BONZE SULLA CRESTA SPARTIACQUE, COLLLEGANDOSI AI SENTIERI DI CRESTA E A QUELLI PIEMONTESI DEL VALLONE DI SCALARO (EE)

NON MANCA COMUNQUE LA POSSIBILITA' DI FARE ALCUNE SALITE ALPINISTICHE COME QUELLA AL BEC DELLE STRIE (VEDERE LE RELAZIONI) O DI RAGGIUNGERE IL BEC RENON SULLA CRESTA SPARTIACQUE.

DISPONIAMO DI 42 POSTI LETTO IN TRE CAMERATE DA 8 POSTI E UNA DA 16.
LOCALE INVERNALE CON 12 POSTI LETTO E STUFA A LEGNA (PUTAGE')

PERIODO DI APERTURA: INDICATIVAMENTE DA GIUGNO A SETTEMBRE